Privacy Policy Asia Archivi | ilmaurodel78
  • Sri lanka - Yala National park copertina
    Asia,  Sri Lanka,  Ultimi articoli

    Yala National Park : Emozionante Safari in Sri Lanka

    Pianificando il nostro viaggio in Sri Lanka, scopro che oltre alle spiagge tropicali e alle antiche capitali storiche, l’isola è ricca di parchi naturali dove avventurarsi in un emozionante safari. Nel nostro tour inseriamo quindi lo Yala National Park che è il più famoso parco dello Sri Lanka e il Minneriya National park. Lo Yala è un parco a sud est dell’isola, un’area di 1268 kmq di terra e lagune, dove si possono vedere moltissimi elefanti, coccodrilli, scimmie, pavoni, bufali, cervi, e, se si è fortunati i leopardi. Non avendo mai fatto safari, ero curioso di vedere che emozioni mi avrebbe creato. Dove Alloggiare per visitare Yala La città migliore dove alloggiare per organizzare…

  • Asia,  Sri Lanka,  Ultimi articoli

    Anuradhapura

    Anuradhapura è uno dei luoghi assolutamente da non perdere quando si visita lo Sri Lanka se si considera essere uno dei maggiori siti archeologici del pianeta Il complesso è davvero vasto e comprende meravigliosi resti archeologici come le enormi dagoba (o stupa, monumenti buddhisti), laghi artificiali e antichi templi. Molti di questi edifici sono ancor’oggi utilizzati e per questo, Anuradhapura è il centro religioso più importante del paese. Fondata dal re Pandukabhaya nel IV secolo a.C fu capitale e uno dei centri politici più importanti dell’Asia meridionale fino all’inizio dell’XI secolo. Qui qualche informazione storica in più. Consacrata al Buddhismo è circondata da monasteri. Ma non solo, è anche una città molto importante all’Induismo: pare…

  • copertina Nuwara Eliya
    Asia,  Sri Lanka,  Ultimi articoli

    Nuwara Eliya: Sri Lanka o Inghilterra?

    Nuwara Eliya,  siamo in Sri Lanka… o in Inghilterra? Risolto il mistero: Nuwara Eliya è una piccola cittadina ad alta quota chiamata “Little England” per diversi validi motivi: una pioggerella costante, i suoi grandi alberghi con circoli in stile coloniale e una passione per il rituale quotidiano del tè. Nuwara Eliya è situata a ben 1,896 mt e lo sbalzo termico con le altre città della zona è molto marcato. Le temperature non scendono comunque solitamente sotto i 10 gradi, mentre in un giorno soleggiato e senza nuvole potrete godere di piacevolissimi 20 – 25°C, dunque (piogge a parte) questa regione è visitabile tutto l’anno. Come arrivare Arrivare a Nuwara Eliya da Ella…

  • Bali - copertina
    Asia,  Indonesia

    Bali: un mondo esotico e meraviglioso

    Bali è un’isola indonesiana poco più a sud dell’equatore con una temperatura media annua di 30°C. Grazie alla cultura indu, alla natura e alle sue persone è un paradiso per coloro che desiderano una vacanza all’insegna del mare, del sole, del relax e del divertimento. La città più importante e più viva di Bali è Denpasar, dove si trova l’aeroporto internazionale, ma è molto caotica e per questo abbiamo deciso di trascorrere i nostri 4 giorni a Ubud.  Ubud è il più grande centro artistico e culturale e si trova nel centro dell’isola ad un paio di ore di macchina da Denpasar. Arrivare quindi in aeroporto e spostarsi a Ubud anche con un…

  • Asia,  Cina

    Datong e dintorni: sei luoghi da non perdere

    Dopo la visita a Pingyao, eccoci verso la prossima meta: Datong.  Arriviamo alla piccola stazione di Pingyao dove, tra gli occhi incuriositi della gente del posto, aspettiamo il nostro treno. Il modo migliore per arrivare a Datong, infatti, è prendere un treno da qualche città limitrofa. Da Pingyao prendiamo il basic train che parte alle 15.20 e arriva alle 21.50. Si può prenotare la seconda o la prima classe, quella che loro chiamano soft sleeper. La seconda classe è formata da cabine contenenti 6 posti ( a 15€), ma quello che abbiamo notato, oltre al poter fumare ovunque, è che la gente si accampa anche in mezzo alle cuccette, quindi…

  • copertina pagode Guilin
    Asia,  Cina

    Guilin, cosa vedere in un giorno

    Guilin: pronti a perdervi tra le meraviglie della prefettura e a passeggiare sulle sponde dei quattro Laghi? La prefettura di Guilin copre un’area di 28.000 chilometri quadrati, situata a nord-est della regione autonoma di Guangxi Zhuang, nel sud della Cina. Abbiamo raggiunto Guilin con un volo diretto da Shanghai, causa tifoni il nostro aereo ha subito ritardo e così siamo arrivati a notte inoltrata. Al di fuori del piccolo aeroporto non è difficile prendere un taxi economico per farsi portare in città, che non dista molto. Dove dormire a Guilin L’hotel dove abbiamo pernottato per una notte è il Grand Bravo Hotel: aspettandoci qualcosa di tipico, in una città di…

  • risaie di Longji
    Asia,  Cina

    Le risaie di Longji, come visitarle

    Da Guilin ci dirigiamo verso le splendide risaie di Longji. Queste risaie sono una delle maggiori attrazioni della Cina, offrono un panorama unico in tutte le stagioni.I colori variano dal giallo senape dell’autunno al verde brillante dell’estate.Le terrazze sono vicino al Villaggio Ping, dove risiede una delle minoranze etniche più popolose della cina: i Zhuang. Come arrivare alle risaie di Longji Il trasferimento da Guilin si può organizzare autonomamente con un mezzo e un autista e magari con l’ausilio di una guida turistica che parli inglese. In questo modo per raggiungerle si impiegherà soltanto due ore.Se invece non avete problemi di tempo allora ci sono anche autobus turistici che partono…

  • Hiroshima - Copertina
    Asia,  Giappone

    Hiroshima, andata e ritorno da Kyoto

    Hiroshima, emozioni e storia Hiroshima dista 4 ore con lo Shinkansen da Tokyo e meno di 2 da Kyoto. Integriamo la visita alla città proseguendo la sera sulla piccola isola sacra di Miyajima. Si possono fare entrambe nella stessa giornata. Preferiamo però visitare la città con calma e passare la notte sull’isola in modo tale da goderci in pieno l’atmosfera. Tutti sappiamo che il 6 agosto del 1945 la città venne rasa al suolo dalla prima bomba atomica, la quale provocò la distruzione istantanea del 98% degli edifici e circa 70.000 vittime. Il processo di ricostruzione urbana nell’immediato dopo guerra, così come lo sviluppo economico, sono stati molto rapidi. La città è…

  • copertina Kamakura
    Asia,  Giappone

    Kamakura in un giorno da Tokyo

    Kamakura è una piccola e graziosa città di costiera a soli 50 km a sud di Tokyo. Con la sua atmosfera accogliente e i suoi affascinanti templi, offre una boccata di ossigeno dalla metropoli. Arrivare a Kamakura da Tokyo è davvero molto semplice, utilizzate il vostro JR pass e dalla stazione di Tokyo con la linea JR Yokosuka in 55 minuti ci siete. Se siete più comodi da Shinjuku ci arriverete in 1 ora con la linea JR Shonan-Shinjuku. Così come Nikko, la città si visita in una giornata, e merita davvero di essere visitata. Essendo dalla parte opposta di Nikko, è impensabile farle in giornata.  Scendiamo alla stazione di…

  • Nikko sake copertina
    Asia,  Giappone

    Dintorni di Tokyo: Nikko

      I dintorni di Tokyo offrono dei gioielli assolutamente da non perdere, uno di questi è indubbiamente Nikko. Se avete il Japan Rail Pass come noi e come quasi tutti i turisti, prendete il treno Shinkansen da Tokyo Station. Dopo 45 minuti scendete alla stazione di Utsunomiya. Qui prendete il treno locale sulla Nikko Line per un tragitto di altri 45 minuti circa. Dalla stazione dei treni potete passeggiare fino alla zona dei templi in più o meno 40 minuti, oppure in autobus (dalle stazioni dei treni) in 10 minuti al costo di 310 Yen. Noi abbiamo optato per la prima soluzione perché la passeggiata lungo la Nikko-Kaido è davvero piacevole…